Benvenuti nella libreria online Tektime
Categorie
Chi È Maschio E Chi È Femmina?-Dibattito Con L'Omosessualità

Chi È Maschio E Chi È Femmina?-Dibattito Con L'Omosessualità

Autore: Andrzej Stanislaw Budzinski
Codice Prodotto: 989
Disponibilità: Disponibile
1,99€
-+
E-BOOK - ISBN: 9788893982320

Una cosa fondamentale di questo capitolo è, che vorrei dimostrare differenze tra maschio e femmina. Queste differenze sono necessari per creare un interno - esterno equilibrio nel rapporto tra di loro e in conseguenza nella famiglia e nella società. Il frutto di queste differenze può essere duplice: • avvicinamento, nel caso dell’eterosessualità, • allontanamento, nel caso dell’omosessualità. Per capire questa duplice azione possiamo usare un famoso esempio tra le calamite. Tutte le calamite posseggono due poli opposti, il polo nord (N) e il polo sud (S). Avvicinando due calamite osserviamo che i poli opposti si attraggono e i poli uguali si respingono. Lo stesso osserviamo nella natura tra i sessi. Sono due, maschio e femmina. Non esiste il terzo sesso che promuove LGBT. Maschio + maschio = poli uguali si respingono. Femmina + femmina = poli uguali si respingono. L’omosessualità = poli uguali si respingono. Maschio + femmina = poli opposti si attraggono.

La società e le tendenze di oggi sembra che hanno superato la legge della natura, perché questo che si dovrebbe respingere si attrae e questo che si dovrebbe attrae si respinge. La cosa che nella natura è molto semplice in realtà è diventata molto complicata. Sembra che qualcosa o qualcuno vuole insidiare la legge della natura. Questo ci spiega molto chiaro Gesù: “[37] Sia invece il vostro parlare sì, sì; no, no; il di più viene dal maligno” (Mt 5,37). Nel caso dell’omosessualità subentra ma, però. Questo modo di parlare è proprio il di più che viene dal maligno. Questo modo di agire più o meno è così, se qualcuno volesse nello stesso momento andare a destra e a sinistra, oppure, nello stesso momento volesse dire si e no. Sappiamo, che questo è impossibile. Interessante è, che differenze tra il sesso maschile e femminile non sono un motivo di allontanamento tra di loro, ma anzi, è un motivo nell’avvicinamento e nel reciproco arricchimento. L’avvicinamento è necessario per completare le mancanze che singolarmente possiedono. L’uomo singolarmente è incompleto così come la donna. L’una ha bisogno dell’altra nel completamento delle mancanze personali nelle loro personalità. La loro unione è necessaria, non soltanto nella procreazione, ma anche nella loro crescita personale come singoli individui. Ancora di più. Il loro avvicinamento è necessario per la crescita della società, cioè legato con la procreazione.

Fascia età lettore
Fascia età Più di 18 anni
Formati libro
Formati epub, mobi (Kindle)
Lingua libro
Lingua Italiano
Parole libro
N. parole 3462

Scrivi una recensione

Nome:


La Tua Recensione: Nota: Il codice HTML non viene tradotto!

Punteggio: Negativo           Positivo

Inserire il codice nella casella seguente:

Continua
Tektime Bookstore © 2020